•   
    •   

è un editore all'antica: ama i libri, li sceglie, li distingue. Ma è tecnologico, e può pubblicare tutto ciò che lo merita!

COLLANE   

    •  
    •  
    • COLLANE
    •  


    NEWS
    • La Ragnatela di Babele - eMailoghi
      Settimio Marcelli
      I personaggi di questo libro discutono di come orientarsi nel mondo scambiandosi messaggi di posta elettronica: i loro dialoghi sono degli eMailoghi. Lo stile è quello della rete: le voci si sovrappongono e non sempre riescono a parlarsi. Una vera Babele. Come se ne esce? I personaggi che dialogano cercano di costruire teorie per ambientarsi in questo mondo, ma l'essenziale è che stanno inseguendo una nuova filosofia di vita, una filosofia che prende il nome di Ragnatela di Babele.

      Numero pagine 109
      Formato: pdf + epub + mobi
      ISBN 9788897527169 Anno 2013
      National Bibliography Number in fase di assegnazione
    • Prezzo ebook € 6


    • Settimio Marcelli
      Settimio Marcelli è laureato in Filosofia del Linguaggio, docente di Filosofia e studioso della comunicazione.
      Ha collaborato con l'ufficio studi della Rai, con le università di Roma "La Sapienza" e di Firenze.
      Collabora attualmente con la Fondazione Censis, per cui cura il Rapporto sulla comunicazione in Italia, di cui è uscita la decima edizione lo scorso mese di ottobre.
      Italia
      Anno di nascita1956
      Vedi tutte le pubblicazioni di questo autore
    • QUARTA DI COPERTINA
      Un tempo si leggeva un giornale per informarsi e si andava al cinema per vedere un film, si usava il telefono per parlare con un amico e si metteva un disco per sentire la musica. Mentre all'arte, alla letteratura e alla scienza erano consacrati musei e biblioteche. Le cose non erano semplici, però erano chiari i confini che dividevano i campi del sapere.
      Oggi non è più così. Tutto quello che può essere detto e visto, ascoltato e letto viene trasferito nei computer e moltiplicato via internet. Le cose si mischiano, e così fanno anche i nostri pensieri.
      I protagonisti di questo libro sono persone che discutono del come orientarsi nel mondo (soltanto digitale?). Lo fanno in rete, scambiandosi messaggi di posta elettronica. Per questo i loro dialoghi sono degli eMailoghi. I personaggi che incontriamo discutono seguendo lo stile della comunicazione in rete. Le voci si sovrappongono e non sempre riescono a parlarsi. In definitiva, una vera Babele.
      Come se ne esce? Non innalzando una torre, come al tempo dei saperi divisi, ma tessendo una tela in cui si connettono percezioni, emozioni, linguaggi, conoscenze, valori che cambiano velocemente intorno a noi. I personaggi che dialogano cercano di costruire delle teorie in grado di aiutarli ad ambientarsi in questo mondo, ma neanche questa è la cosa più importante. L'essenziale è che stanno inseguendo una nuova filosofia di vita. Una filosofia che prende il nome di Ragnatela di Babele.
    • INDICE DEL LIBRO
      eMailogo A
      Lista Fluxus - Della maieutica ipertestuale
      eMailogo B
      Lista Dynamos - Degli equilibri dinamici
      eMailogo C
      Lista Mythos - Della sapienza & della saggezza
      eMailogo D
      Lista Ethos - Del comportamento: linguaggio o morale?
      eMailogo E
      Lista Babylon - Della Ragnatela di Babele
      eMailogo F
      Lista Tràgos - Il Martedì dell’Angelo
      eMailogo G
      E tu, di che tribù sei? - In cui tra liquidi e vampiri emerge l’euforia triste dei nostri giovani
      Quarta di copertina
      Settimio Marcelli